• Andato in scena il
  • 16 Febbraio 2020

    ore 21:00

    Teatro Francesco Cilea

Alice in Wonderland e le geometrie del sogno

in programmazione al TEATRO “FRANCESCO CILEA”

con Circus-Theatre Elysium

Spettacolo unico al mondo dove un cast di trenta atleti acrobati e ballerini professionisti racconterà attraverso la più innovativa delle arti circensi la fiaba di Alice nel mondo delle meraviglie.

Un progetto artistico sofisticato ed elegante capace di raccontare l’onirico intrecciando molteplici discipline: la ginnastica acrobatica, la recitazione, la danza.

Spettacolo teatrale basato sulla leggendaria storia di Lewis Carroll. I personaggi – Alice, il Cappellaio Matto, il Coniglio, il Gatto del Cheshire e la Regina Nera – appariranno davanti al pubblico nella loro interpretazione circense, sullo sfondo di impressionanti scene 3D.

La storia di Alice si arricchisce nella linea dell’amore – la ragazza si innamora del Principe Azzurro ed entrambi gli eroi devono superare ostacoli inimmaginabili.

Il Circus-Theatre ELYSIUM è stato fondato nel 2012. Un circo collettivo che abbraccia i più esperti produttori, i migliori registi e attori.

Il tutto nato dall’ispirazione di Oleg Apelfed, capace di raccogliere intorno a sé un cast di professionisti di respiro internazionale, dando vita, così, ad un circo moderno mostrandone per primo le mille sfaccettature e le possibilità di rappresentazione scenica.

Portato avanti anche grazie a Maria Remneva, direttrice del Circo Nazionale dell’Ucraina che, con più di vent’anni di esperienza ha vinto molteplici premi tra cui tre medaglie d’oro e vincitrice della competizione internazionale degli artisti circensi a Parigi.


Trailer


Il protrarsi del periodo di chiusura dei teatri fino al 14 giugno c.a. e l’indecisione da parte delle compagnie di riprendere i tour spinge la Polis Cultura ad annullare gli spettacoli:

  • LA ROTTAMAZIONE DI UN ITALIANO PERBENE con CARLO BUCCIROSSO
  • A CHE SERVONO GLI UOMINI con NANCY BRILLI
  • TARTASSATI DALLE TASSE con BIAGIO IZZO

in programma presso il Teatro Francesco Cilea per la stagione 2020 de LE MASCHERE E I VOLTI, rinviati in ottemperanza ai vari DPCM emessi per contenere le misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi del Coronavirus sull’intero territorio nazionale.

Ad abbonamenti e biglietti acquistati verrà applicato quanto dettato dall’art.88 del DL 17/03/2020 N. 18, convertito in L. 27/2020 e modificato dal DL n. 34 del 19/05/2020 e precisamente “i soggetti acquirenti presentano, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, o dalla diversa data della comunicazione dell’impossibilità sopravvenuta della prestazione, apposita istanza di rimborso al soggetto organizzatore dell’evento, allegando il relativo titolo di acquisto. L’organizzatore dell’evento provvede alla emissione di un voucher di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro 18 mesi dall’emissione. L’emissione dei voucher previsti dal presente comma assolve i correlativi obblighi di rimborso e non richiede alcuna forma di accettazione da parte del destinatario.

Le richieste di rimborso, tenuto in considerazione che i teatri fino alla data del 14 giugno c.a. dovranno rimanere chiusi, potranno essere inoltrate all’indirizzo mail info@catonateatro.it entro il 29 giugno c.a. e dovranno riportare il nome del possessore del titolo d’ingresso, un recapito telefonico, indirizzo mail e scansione leggibile del titolo d’accesso.

Inoltreremo, stesso mezzo, copia del voucher emesso e non appena avremo autorizzazione a poter riaprire i nostri uffici procederemo al ritiro dei titoli originali e alla consegna dei relativi voucher.