• Andato in scena il
  • 08 Agosto 2019

    ore 21:15

L’Incanto di Venere

con Incanto Quartet e Venere Ensemble

Lo spettacolo, il cui titolo gioca con i nomi delle due formazioni musicali Incanto Quartet e Venere Ensemble, nasce da una duratura e armoniosa collaborazione tra il quartetto di soprani Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi e Claudia Coticelli, e il quartetto strumentale composto da Claudia Agostini (pianoforte), Zita Mucsi (violino), Marta Cosaro (viola) e Rossella Zampiron (violoncello).

Il concerto, sviluppato sulla poliedricità delle otto musiciste sul palco, percorre un viaggio sentimentale, una narrazione del cuore, partendo da note pagine del repertorio classico, comuni alla provenienza di entrambi gli ensemble (ad esempio Carmen, Traviata, Les Contes d’Hoffman), per arrivare ai classici della canzone partenopea (come I’ te vurria vasà, Funiculì Funiculà, O sole mio), al repertorio italiano famoso nel mondo (Con te partirò, Nel blu dipinto di blu), passando attraverso celeberrimi temi di colonne sonore (Amarcord, Nuovo cinema paradiso tra gli altri) e rivisitazioni di successi internazionali (Careless Whisper, Woman in love…).

Musica del cuore, dicevamo, resa in modo originale, a tratti morbido a tratti passionale, dall’intreccio vocale di quattro soprani eclettici e dal tessuto strumentale raffinato di archi e pianoforte. Una celebrazione dell’universalità della musica e dell’incanto della bellezza (e della bravura) femminile.

INCANTO QUARTET è un quartetto italiano formato da Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi e Claudia Coticelli, quattro soprani di formazione classica ed evoluzione pop-crossover innamorate della bella musica tout court. Nelle loro performances le più belle melodie di tutti i tempi, accuratamente selezionate e riarrangiate, si incontrano con suggestive sonorità pop, per essere presentate poi in un frame d’eccezione, costruito sull’eleganza dell’insieme e del dettaglio. Le quattro artiste hanno iniziato a cantare insieme alla fine del 2010, esibendosi da protagoniste o a fianco di altri grandi artisti (Michael Bolton, Seal, James Blunt, Mick Hucknall, Chic, M° Josè Carreras, M° Marcello Rota), ad Atene, Praga, Belgrado oltre che in molte città del Belgio, Olanda, Danimarca, Germania e Russia. Si sono esibite in supporto al M° Andrea Bocelli, dal 2010 al 2013, affiancandolo in una lunga tournée in Irlanda e nel Regno Unito, presso il Teatro del Silenzio a Lajatico, in Armenia, Bucharest, Dubai, Abu Dhabi, Cina e Malesia.

Nel novembre 2016 hanno conquistato Teatri d’opera, Auditorium e palazzetti dello Sport della Bulgaria, durante una tournée di nove date in cui hanno presentato, in anteprima all’estero, l’album IN NATURA.

Oggi continuano a impegnarsi in un costante percorso di ricerca musicale (che comprende anche brani inediti), la costruzione della particolarissima piece teatrale INCANTO QUARTET, L’OPERA INCONTRA IL POP (con regia di Guido Tognetti) oltre alla prosecuzione della tournée estiva in Italia e all’estero.

Dal prossimo lavoro discografico, ECLETTICA, ai due singoli Careless Whisper e The Sound of Silence (disponibili su tutte le piattaforme digitali e YouTube), si aggiunge il loro primo brano inedito TORNERÒ DA TE, uscito nel giugno 2018.

VENERE ENSEMBLE è una formazione composta da violino (Zita Mucsi), viola (Marta Cosaro), violoncello (Rossella Zampiron) e pianoforte (Claudia Agostini) ha svolto un’intensa attività concertistica affermandosi per le sue capacità in Europa e in alcuni paesi extraeuropei ed esibendosi in prestigiosi teatri in Ungheria, Austria, Germania, Egitto, Marocco.

Le musiciste che formano l’ensemble, vincitrici di concorsi nazionali ed internazionali, hanno frequentato corsi di perfezionamento e seminari con celebri maestri, e sono apprezzate e conosciute come soliste ed in varie formazioni da camera.

Numerose le collaborazioni con artisti di fama internazionale quali Gazzelloni, Caballe, Pavarotti, Morricone, Cipriani, Bacalov, Piovani, nonche’ artisti del mondo della musica leggera tra cui Renato Zero, Massimo Ranieri, Adriano Celentano, Laura Pausini, Steve Norman (Spandau Ballet), Lionel Richie, Claudio Baglioni, Amii Stewart.